lunedì 2 marzo 2015

Torta per scoiattoli americani

Restando in tema peloso, oggi vi posto una torta "famosa" che agli scoiattoli americani piacerebbe sicuramente: torta al cioccolato e burro d'arachidi made in USA vista nella trasmissione Next Cake Boss (che non mi piace quanto Bake Off UK, ma fa dolci spettacolari, anche se tendenzialmente irripetibili a casa). Di solito i loro dolci mi danno l'idea di essere belli, ma troppo dolci per i miei gusti; inoltre non danno mai ricette da rifare. Però questa torta è presa da una puntata particolare in cui la sfida consisteva nel preparare una torta monumentale (per il 40° anniversario della rivista People) e una torta buona, la cui ricetta doveva essere replicabile dai lettori della rivista stessa, sulla quale è stato pubblicato tutto.
La torta che ha vinto era l'unica la cui ricetta mi sembrasse buona e replicabile, e siccome apprezzo il burro d'arachidi quanto gli scoiattoli mi sono messa alla ricerca e ve la posto qua sotto. La torta è dei pasticceri Al Watson e Lia Weber, che tra l'altro hanno vinto la competizione nella 4a stagione.

Ovviamente è in inglese e non la traduco, ha le dosi in cups/spoons, ma secondo me è fattibile. Alcuni ingredienti non sono di facile reperibilità qui, ma si possono sostituire (tipo l'olio di colza -canola- credo si possa tranquillamente sostituire con dell'olio di semi, io proverò così). Tenete presente che gli ingredienti sono scritti in ordine di aggiunta.
Se la rifate, scrivetemi come viene e se vi piace. Let's start with...

INGREDIENTS:

1½ cups all-purpose flour
1½ cups sugar
¾ cup unsweetened cocoa
1½ tsp. baking soda
¾ tsp. each baking powder and salt
2 eggs
½ cup milk
¼ cup sour cream
2 tbsp. canola oil
1 tbsp. coconut oil
3½ tsp. vanilla, divided
¾ cup warm coffee
8 oz. cream cheese, softened
1 cup creamy peanut butter
9 tbsp. powdered sugar, divided 
½ cup heavy whipping cream
5 cups prepared chocolate buttercream frosting

DIRECTIONS

1. Preheat oven to 350˚. Coat 3 (8-in.) round cake pans with cooking spray; line bottoms of pans with parchment paper. Coat parchment with cooking spray. 

2. Whisk together flour and next 5 ingredients in bowl of a mixer. Add eggs, next 4 ingredients and 2 tsp. vanilla; beat at low speed until blended. Gradually add coffee; scrape down sides of bowl, and mix at low speed until smooth. 

3. Pour batter evenly into prepared pans. Bake 20 to 25 minutes or until cake springs back when touched lightly in center. Cool in pans on wire racks 10 minutes; remove from pans to wire racks and cool completely. Remove paper from layers. 

4. Beat cream cheese and peanut butter at medium speed with mixer until creamy. Add ½ cup powdered sugar and 1 tsp. vanilla, beating at low speed until blended. 

5. Beat cream in a separate bowl at high speed with an electric mixer until soft peaks form. Add remaining powdered sugar and vanilla; continue beating to stiff peaks. Gently fold whipped cream into peanut butter mixture until smooth. 

6. Place one cake layer on a serving plate; spread with half of peanut butter fluff, and top with second layer. Repeat procedure with remaining filling and cake layers. Spread prepared chocolate frosting over top and sides of cake. Serve immediately or cover and chill up to 3 days.


---
To keep with the "squirrel theme", today I post a "famous" cake that american squirrels will love for sure: US chocolate and peanut butter layer cake, that I saw on the tv show Next Cake Boss (I don't like this program as much as Bake Off UK, but they make very spectacular cakes, mostly that noone can make at home). Usually their cakes look very good, but too sweety to me; moreover, they never give recipes. This cake comes from a particular episode where the challenge consisted in making a huge cake for People magazine's 40th anniversary AND a good cake that has a simple recipe, because they wanted to publish it on the magazine as a gift for readers.
The winner cake was the only one that looked delicious and easy (in my opinion), and given that I appreciate peanut butter as much as any squirrel... I looked for the recipe and here it is. The recipe belongs to Al Watson and Lia Weber, that were the winner of Next Cake Boss Season 4. Obviously I found the original US recipe, so I posted it above in english.
Let me know if you make it and if you like it!

Al Watson & Lia Weber


venerdì 20 febbraio 2015

English, please

Dopo averlo detto per anni... finalmente... ho deciso di cominciare. Ebbene sì, non dico sempre sempre, ma da adesso cercherò di pubblicare i miei post in italiano con una traduzione in inglese "fatta in casa". Visto che qui capitano molti visitatori non italiani, e visto che devo assolutamente tenermi allenata, ho deciso di provarci. Non sono così abile da promettervi una traduzione fedelissima e onnipresente, ma ci provo! Ringrazio sin d'ora i miei correttori di bozze :-)
E per l'occasione non poteva mancare la bandiera britannica. Avvertenza: generalmente le traduzioni inglese verranno postate sotto al testo italiano, così da non creare troppo scompiglio. Probabilmente proverò a tradurre i vecchi post più letti; cercateli sotto la nuova etichetta English
A presto!
---
After saying it for ages... in the end... I decided to start. Well, maybe not for every post, but from now on I'll try to post my thoughts in italian with "handmade" english translation. That's because my blog has many non-italian readers, and because I need to keep my english practiced; so, let's try. I won't promise you the most exact translation, 'cause I'm not that skillfull, but I try! I thank in advance my proofreaders :-)
And for this occasion, The British flag is compulsory. Warning: generally the english translation will be written under the italian text, to avoid mix and chaos. Probably I will translate the most read old posts; look for them in the new label English.
See you soon!



venerdì 13 febbraio 2015

Ricamo, best of... hearts

Dedicata a San Valentino, questa top ten si basa sui cuori: cuori ricamati, ricami a forma di cuore o variazioni. Spero vi piacciano, io li trovo molto eleganti, romantici e bellissimi per un regalo. I cuori imbottiti hanno un solo difetto: sembrano facilissimi da fare ma quando ci si cimenta ci si accorge che fare dei bei cuori tondi e paffuttelli non è così semplice. Siccome di cuori a punto croce ne trovate ovunque a centinaia, io qui mi sono lanciata anche su altre tecniche ricamose. Ecco qua tanti bei cuori; li ritrovate tutti su pinterest, lavagne: CROSS STITCH, HEARTS&STUFFED, EMBROIDERY. Buon San Valentino!

Un puntasplli tra ricamo e patchwork.

Un telaietto originale.

Tanti cuori a crocette, simili ma diversi.

Un cuore invernale dal ricamo raffinato.

Un cuore in ricamo hardanger.

Stoffe intrecciate e ricami a incorniciare.

Semplice e carino, rosso e bianco senza tempo.

Un cuore scritto... col filo.

Un bellissimo schema a punto croce.

Cuore a punto croce elegantemente confezionato, cuscinetto profumoso.

E i bottoni ricamati? Bella idea.

Per finire, bellissima trovata tra ricami e bottoni!









sabato 7 febbraio 2015

Idea!

Oggi vi posto qualche foto presa sempre da pinterest (lavagne IDEA e TIPS&TRICKS) perché a volte si trovano delle cose veramente geniali, o almeno interessanti. A me piace vedere qualche idea originale o sorprendente, e qualcosa si potrebbe rifare, quindi condivido con voi. Come sempre, cliccate sulla foto e sarete rediretti al pin e poi alla fonte.
Lavagnetta memo sull'interno della portella.


Da fare, per chi ha la lavanderia!

Un modo intelligente di conservare i cavi ben separati.


















Trucchi per chi ama fare uncinetto e maglia...

...e per chi cuce a mano!

Questo dovrei farlo io in camera :-)














Geniale!

Brillante anche questo, e.

Il prossimo oggetto del desiderio di chi cucina!


sabato 31 gennaio 2015

Io amo gli scoiattoli!!!

A dire il vero ho un po' la mania degli scoiattoli! Mi piacciono quelli veri, sugli alberi, nella neve, col cibo, senza cibo; e poi tutte le loro "copie" in versione fai-da-te: su pinterest pinno scoiattoli ricamati, cuciti, stampati, disegnati. Ho l'avatar invernale e di skype con uno scoiattolo che sbuca dalla neve. Ho anche comperato una piccola casetta per il cibo degli scoiattoli che prima o poi troverò il modo di appendere da qualche parte.
Immaginate, dunque, cosa ho fatto quando ho scoperto che esiste lo "Squirrel appreciation day", giorno dell'apprezzamento degli scoiattoli, o semplicemente la "giornata dello scoiattolo", il 21 gennaio... ho riempito la pagina facebook di foto scoiattolose, ovviamente!!
E anche se il 21 gennaio è passato, vi voglio mostrare qui un set di scoiattoli vari. Enjoy!




sabato 24 gennaio 2015

Inverno??? Neve??!!

In attesa che arrivi il vero inverno (quello che non ha temperature alte, prati verdi e mimose in fiore!) e che venga giù tanta neve, almeno in montagna, io cambio lo sfondo del blog... almeno lì posso far nevicare sul paesaggio rendendolo più invernale!
Poi posso mettervi il link delle ciaspolate di Claudio Salvalaggio, che va in cerca della neve per portarvici.














E per ultimo vi metto il link della bacheca WINTER di pinterest, come buon auspicio!

Vi lascio con una bella citazione "naturalistica" che ci sta bene: 

"Troverai più nei boschi che nei libri. Gli alberi e le rocce ti insegneranno cose che nessun maestro ti dirà."
San Bernardo da Chiaravalle


venerdì 16 gennaio 2015

R & S Book Club 5

Di ritorno dal book club delle feste, con commenti affatto positivi (esattamente come mi aspettavo, vedi qui) per "Addio alle armi". Sapendo in partenza che Hemingway non piace a 2 su 4, nè per come scrive nè per i temi narrati, direi che si poteva anche evitare. Ovviamente, non è piaciuto a nessuno tranne che a me (anche se non è il mio Hemingway preferito). A parte questo, a me continua a piacere come scrive, anche se dovendo scegliere un solo romanzo mi sarei buttata piuttosto su "Per chi suona la campana". La storia d'amore non è piaciuta, e a nulla sono valsi i miei commenti sulla modernità e l'originalità della scrittura all'epoca in cui è uscito questo libro (e sul fulcro che è la guerra e come è percepita, e non l'infermiera)... nonostante i commenti del nostro book club, "Addio alle armi" è diventato e resterà un grande classico della letteratura americana. Hemingway ha vinto il Pulitzer e il Nobel. Punto. Se non piace non piace, ma questo non vuol dire che non sia un grande scrittore (come tanti altri, del resto). E se non vi piace la letteratura americana non possiamo farci niente... inutile insistere, leggiamo altro!
Voltiamo anno e pagina: ci ritroveremo a marzo con i commenti su "Chiedi alla polvere" di John Fante, sempre per finire il trittico di scrittori americani del Novecento (Fitzgerald, Hemingway e Fante) che ormai avevamo cominciato. Credo che per quanto mi riguarda sarà dura, ma mi impegnerò per scoprire questo nuovo -per me- autore. 
Poi ci sono tanti altri libri che voglio leggere nel 2015... buona lettura anche a voi!

venerdì 9 gennaio 2015

Ricamo, best of... winter

Ecco qua, oggi inizio una top ten nel segno di ago, filo, stoffe e crocette. Vi raccolgo alcuni dei più bei lavori che ho trovato di recente in giro per il web, tendenzialmente tutto punto croce, con qualche escursione fra ricamo e stoffe per confezionare tutto in modo originale. Sono idee carine da provare in questo nuovo anno. Per limitare la scelta vado per tema: oggi inverno (nelle mie intenzioni, seguiranno altri post simili su altri temi)! Molti sono prettamente natalizi, altri un po' meno. Ah, non ve li metto in ordine di preferenza perché non so scegliere, mi piacciono tutti!
Cuori e fiocchi di neve, con perline, delicatissimi!

Un bellissimo telaietto fa da cornice ad una nevicata!

Sacchettini per calendario dell'avvento o per l'albero di Natale...e pois!

Come inserire un blocco ricamato in un quilt natalizio.

Una casetta di lino ricamata da appendere (o regalare)?!

Un regalino dell'ultimo minuto, tra bottoni e perline.

Il blocco cathedral che diventa ornamento, da provare.

Una spettacolare foresta innevata in un quilt artistico giapponese (Tokio show).

E questo? Punto croce peloso per riprodurre la coda dello scoiattolo: geniale!

 Questa volta niente link: se volete vedere questi lavori e altri andate su pinterest in queste sezioni: CROSS STITCH, EMBROIDERY, HEART & STUFFED.

















http://jo-wanderer.blogspot.it/2013/09/lavoretti-ferragosto.html