sabato 24 gennaio 2015

Inverno??? Neve??!!

In attesa che arrivi il vero inverno (quello che non ha temperature alte, prati verdi e mimose in fiore!) e che venga giù tanta neve, almeno in montagna, io cambio lo sfondo del blog... almeno lì posso far nevicare sul paesaggio rendendolo più invernale!
Poi posso mettervi il link delle ciaspolate di Claudio Salvalaggio, che va in cerca della neve per portarvici.














E per ultimo vi metto il link della bacheca WINTER di pinterest, come buon auspicio!

Vi lascio con una bella citazione "naturalistica" che ci sta bene: 

"Troverai più nei boschi che nei libri. Gli alberi e le rocce ti insegneranno cose che nessun maestro ti dirà."
San Bernardo da Chiaravalle


venerdì 16 gennaio 2015

R & S Book Club 5

Di ritorno dal book club delle feste, con commenti affatto positivi (esattamente come mi aspettavo, vedi qui) per "Addio alle armi". Sapendo in partenza che Hemingway non piace a 2 su 4, nè per come scrive nè per i temi narrati, direi che si poteva anche evitare. Ovviamente, non è piaciuto a nessuno tranne che a me (anche se non è il mio Hemingway preferito). A parte questo, a me continua a piacere come scrive, anche se dovendo scegliere un solo romanzo mi sarei buttata piuttosto su "Per chi suona la campana". La storia d'amore non è piaciuta, e a nulla sono valsi i miei commenti sulla modernità e l'originalità della scrittura all'epoca in cui è uscito questo libro (e sul fulcro che è la guerra e come è percepita, e non l'infermiera)... nonostante i commenti del nostro book club, "Addio alle armi" è diventato e resterà un grande classico della letteratura americana. Hemingway ha vinto il Pulitzer e il Nobel. Punto. Se non piace non piace, ma questo non vuol dire che non sia un grande scrittore (come tanti altri, del resto). E se non vi piace la letteratura americana non possiamo farci niente... inutile insistere, leggiamo altro!
Voltiamo anno e pagina: ci ritroveremo a marzo con i commenti su "Chiedi alla polvere" di John Fante, sempre per finire il trittico di scrittori americani del Novecento (Fitzgerald, Hemingway e Fante) che ormai avevamo cominciato. Credo che per quanto mi riguarda sarà dura, ma mi impegnerò per scoprire questo nuovo -per me- autore. 
Poi ci sono tanti altri libri che voglio leggere nel 2015... buona lettura anche a voi!

venerdì 9 gennaio 2015

Ricamo, best of... winter

Ecco qua, oggi inizio una top ten nel segno di ago, filo, stoffe e crocette. Vi raccolgo alcuni dei più bei lavori che ho trovato di recente in giro per il web, tendenzialmente tutto punto croce, con qualche escursione fra ricamo e stoffe per confezionare tutto in modo originale. Sono idee carine da provare in questo nuovo anno. Per limitare la scelta vado per tema: oggi inverno (nelle mie intenzioni, seguiranno altri post simili su altri temi)! Molti sono prettamente natalizi, altri un po' meno. Ah, non ve li metto in ordine di preferenza perché non so scegliere, mi piacciono tutti!
Cuori e fiocchi di neve, con perline, delicatissimi!

Un bellissimo telaietto fa da cornice ad una nevicata!

Sacchettini per calendario dell'avvento o per l'albero di Natale...e pois!

Come inserire un blocco ricamato in un quilt natalizio.

Una casetta di lino ricamata da appendere (o regalare)?!

Un regalino dell'ultimo minuto, tra bottoni e perline.

Il blocco cathedral che diventa ornamento, da provare.

Una spettacolare foresta innevata in un quilt artistico giapponese (Tokio show).

E questo? Punto croce peloso per riprodurre la coda dello scoiattolo: geniale!

 Questa volta niente link: se volete vedere questi lavori e altri andate su pinterest in queste sezioni: CROSS STITCH, EMBROIDERY, HEART & STUFFED.

















mercoledì 31 dicembre 2014

sabato 27 dicembre 2014

The ultimate Sweet Christmas 2014

Eh, sì, a Natale ci si ritrova generalmente attorno a un tavolo, o a un tavolino da tè, raramente senza assaggiare qualcosa. Oggi vi faccio venire l'acquolina in bocca con le foto e la ricetta della charlotte lamponi e vaniglia che abbiamo preparato per il pranzo di Natale. Purtroppo le foto non sono belle come potrebbero, causa cellulare e a causa del fatto che le facevamo in corsa tra un passaggio e l'altro!





Versione finale

Una fettona!














Per la ricetta vi rimando a quella che mi ha dato l'idea, però ho fatto varie modifiche che riassumo brevemente. Ricetta originale qui:
CHARLOTTE CON CREMA DIPLOMATICA E FRUTTI DI BOSCO

  • per la crema pasticcera sono andata sul sicuro usando quella del Cucchiaio d'argento (sempre da 750 ml di latte);
  • ho fatto due strati diversi, uno con la crema diplomatica alla vaniglia e uno con crema diplomatica alla vaniglia e lamponi (aggiungendo ca 200g di lamponi frullati alla crema da ricetta), separati da biscotti; 
  • ho montato ca 300g di panna e l'ho divisa tra le due creme;
  • i biscotti interni sono stati bagnati con succo di ribes misto a succo di ciliegie e kirsh; i biscotti esterni non erano bagnati;
  • la gelatina al lampone non è un coulis, ma è fatta di polpa frullata e colla di pesce;
  • tutti i lamponi interi sono farciti con una delle due creme!!!
Vi assicuro che il risultato era bellissimo e buonissimo... peccato non avere una foto della fetta tagliata, perfettamente stratificata e col lampone sopra, prossima volta!

Qui invece una foto al volo della frutta in composizione che io e mia cognata abbiamo realizzato per il pranzo di Natale (l'avevamo vista a Florence Creativity... se non ve la ricordate andate qui), molto facile da fare e di sicuro effetto:

Non contenta, vi lascio a meditare coi nostri regalini natalizi 2014: liquore alla liquirizia, liquore al cioccolato e omini-speculoos, tutto rigorosamente handmade. E visto che a Natale siamo tutti più buoni... la ricetta perfetta degli speculoos non è mia ma è di Cavoletto di Bruxelles, o meglio, del vecchio fornai che lei frequentava da bambina, Cristiaan-de-bakker (Cristiaan il fornaio!), link qui... fateci un salto perché questa ricetta merita proprio! Io ho fatto metà dose per volta, e ho aggiunto altre spezie a piacere. Ho deciso che questa ricetta sarà definitivamente quella da usare per questo tipo di biscotti.



Variante speculoos "sposini".
 La versione sposini è stata fatta come segnaposto per la nostra cena di anniversario. Buone feste!

domenica 21 dicembre 2014

Inverno

21 dicembre 2014 ore 23.03

SOLSTIZIO D'INVERNO

Veduta notturna delle Tre Cime di Lavaredo, fonte web.

venerdì 12 dicembre 2014

Un lustro

5 anni da un giorno di sole e bora, e di festeggiamenti pubblici... Oggi festeggiamenti privati. Auguri a noi!
E per voi... canzoncine natalizie con Michael Bublé, tutte da ascoltare, cliccate qui.

venerdì 28 novembre 2014

Calendario dell'avvento

Bene, bene, bene... decori e dolci natalizi impazzano già da mesi nei negozi, ma io mi sono trattenuta (anche se al Natale ci penso da luglio!). Adesso però nessuno mi può fermare più: siamo in avvento e quindi... pronti, attenti? via! Primo post natalizieggiante in arrivo :-)
Ecco un manufatto preparato mesi prima, ma finito giusto in tempo per regalarlo e usarlo per l'avvento 2013, e per quelli a venire, visto che è perfettamente riciclabile di anno in anno. Un regalino per la mia nipotina, realizzato da pannello; come vedete si può appendere e inserire regalini o bigliettini nelle taschine. Qualche foto fatta col cellulare e via.



















Finito!
 Già che ci sono, vi mostro qualche bel calendario trovato online. Mi sono anche fatta venire una mezza idea per il mio "calendario ideale", che prima o poi farò, mescolando un po' di altre idee. Magari un giorno ve lo disegnerò, intanto guardate questi (cliccando sulla foto arrivate a pinterest e poi alla fonte). Ce ne sono di vari tipi, ricamati, fatti di stoffa o con materiale riciclato, da appendere al muro, o da appoggiare alla libreria. Su Pinterest ne trovate decine e decine, anche nella mia lavagna "Christmas" e in quelle dedicate al fai da te (Cross Stitch, Idea, Sewing...). Buon Avvento!!


http://jo-wanderer.blogspot.it/2013/09/lavoretti-ferragosto.html